La verità non è esente da colpe

DI SIMONE BANDINI (L’Europa) è un “continente ‘borghese’ e individualista che pensa al proprio frigorifero” Albert Camus, conferenza di Atene del 28 aprile 1955.   Nel 1955 Albert Camus fu incredibilmente – ed oggi aggiungo miseramente – profetico. Il nichilismo post-borghese è giunto alle sue conseguenze estreme nel pensiero tecnocratico, razionalista e materialista. Che si stimi il valore […]

read more >

Meno di zero

DI SIMONE BANDINI “Se si vuole qual cosa è giusto prendersela” Bret Easton Ellis Seguendo una moda culturale esotica, piuttosto in voga nel mondo radical chic anglosassone ed amplificata dalle riduzioni semplicistiche dei social networks, la capacità di star bene (e soli) con se stessi sarebbe l’archetipo e la panacea di ogni successo mondano e […]

read more >

Editoriali recenti

Chianti e Valdelsa, Ristorazione e Produttori

Rara avis in terris: la tutela europea del Gallo Nero

Secondo il Consorzio, la notorietà del Gallo Nero e la somiglianza col gallo colorato potevano ingenerare, nella percezione dei consumatori, un nesso tra i due marchi, tanto da poter determinare un indebito vantaggio a favore dell’azienda laziale. Azienda che, per sua parte, sosteneva invece la differenza tra i “due galli”: mentre il Gallo Nero è un marchio collettivo e designa una serie di vini rossi che provengono dal Chianti, il gallo colorato è un marchio individuale relativo a un vermentino prodotto nella Gallura, zona della Sardegna che deve il nome allo stesso volatile. Dovendo esprimersi sulla richiesta di registrazione del gallo colorato, l’Ufficio europeo per la proprietà intellettuale comparava i due marchi e, aderendo sostanzialmente alle argomentazioni chiantigiane, la rigettava. In conseguenza, l’azienda laziale chiedeva al Tribunale europeo di esprimersi sul rifiuto di registrazione.
Alto Tevere e Valtiberina Toscana, Ristorazione e Produttori

I miei giorni indimenticabili a Tenuta dei Mori

Belvedere con panoramica mozzafiato su Perugia, saloni d’onore interni, piscina, giardino ornamentale e veranda naturale, vino e menù da gourmet: da sempre la Tenuta dei Mori, a Villanova, borgo antico sulla collina umbra, mette in equilibrio ambiente ed atmosfera. Dal matrimonio, la più classica delle cerimonie, ad una vacanza premio aziendale o familiare di benessere, la Tenuta dei Mori trasforma un’iniziativa in un evento con soluzioni total service, in grado di confezionare su misura arredo, decorazioni, soggiorno, ristorazione e animazione. Standard da relais e accoglienza sono il segreto del proprietario, tornato nei luoghi della sua infanzia e per riqualificare l’azienda viniviticola di famiglia.
Alto Tevere e Valtiberina Toscana, Lifestyle

Verso un ecoturismo di prossimità?

Le Riserve Naturali presenti in valle si prestano perfettamente a questo scopo: “I monti Rognosi con le ofioliti ed il pino nero, l’Alpe della Luna con le rocce Marnoso Arenacee e le faggete secolari, la golena del Fiume Tevere, l’Alpe di Catenaia e le altre aree degne di nota contraddistinte da una serie di itinerari e cammini importanti a livello internazionale.