La leggerezza dell’anima

 

Durante un inusuale caldo pomeriggio di fine gennaio ho incontrato Giovanna Florio, operatore olistico e naturopata, un’amica ormai molto cara. Dinamica, sorridente ed estrosa, Giovanna è in continuo aggiornamento, per portare nel suo studio in via Borgaccio a Poggibonsi, le migliori tecniche di rilassamento volte al benessere del corpo e dell’anima.

 

Consigliato da Giovanna, ho provato il Theta Healing, una tecnica di guarigione olistica basata sulla connessione delle onde celebrali di tipo Theta.

Questa tecnica ha origini molto antiche e grazie alla statunitense Vianna Stibal è stata riscoperta e portata di nuovo alla luce, dopo 30 anni di studi approfonditi.

Il fondamento di questa tecnica risiede nell’assunto che nel nostro cervello vi sono cinque frequenze diverse di onde cerebrali: Beta, Alpha, Theta, Delta e Gamma, sempre in costante movimento. Nello specifico, lo stato Theta è una condizione di rilassamento profondo che viene attivato mentre sogniamo o durante una seduta di ipnosi. Queste onde cerebrali, rallentate fino a una frequenza che si attesta tra i 4-7 cicli al secondo, governano la parte della nostra mente che si trova fra il conscio e l’inconscio, immagazzinando memorie e sensazioni.
Tra i benefici delle onde Theta, la scienza riconosce particolarmente la diminuzione dello stato di stress e di ansia e il profondo rilassamento fisico e mentale. Si riscontra una diminuzione del dolore e il rilascio di endorfina, mentre aumenta l’abilità verbale e la prestazione dell’IQ (quoziente intellettivo).

Il trattamento da Giovanna ha una durata di tempo diversa per ogni persona, poiché dipende dallo stato emotivo che la caratterizza. Giovanna crea un’atmosfera di pace e tranquillità, una stanza con temperatura calda, un comodo lettino ed oli essenziali che distendono la mente con inebrianti profumi. La prima domanda posta all’interlocutore si basa sui turbamenti e su ciò che crea sofferenza, insicurezza e dubbio nell’io della persona, nel profondo dell’essere.

Le informazioni ricevute consentono a Giovanna di stabilire una comunicazione verbale lenta e ad occhi chiusi, mantenendo sempre il contatto fisico, mano nella mano.

Un bravo operatore olistico riesce a creare uno stato di leggera ipnosi grazie al tono di voce e l’empatia spesso innata nell’avvicinarsi al cuore di chi aiuta.

Grazie al rilassamento della persona, in totale distensione muscolare e cerebrale è possibile scavare nei ricordi ed arrivare all’origine degli episodi che hanno causato dei traumi, provenienti sia dalla società sia in fatto di convinzioni ‘errate’ della persona su sé stessa.

Giovanna riesce a raggiungere i piani più alti della mente e della coscienza, rieducandoci così a provare amore verso noi stessi. L’operatore riesce ad entrare in contatto con il creatore di tutto ciò che è materia sul pianeta terra, attraverso l’energia di ogni essere vivente.

Scienza e misticismo s’intersecano in questa pratica olistica, provarla è stata un’esperienza indimenticabile ma ancor di più colpisce la missione che Giovanna porta avanti nel risvegliare l’anima.

Un grazie sarebbe riduttivo e per questo posso solo invitarvi a farvi abbracciare dalla limpidezza, leggerezza e dolcezza di Giovanna.

 

Corsi di base Theta Healing con attestato di Vianna Stibal 17- 18 – 19 Aprile 2021

Corsi avanzati per qualifica di operatore 15 – 16 – 17 Maggio 2021

 

Info: Giovanna Florio – Naturopata, Operatore Olistico, Estetista, via Borgaccio 91, Poggibonsi (Si)

tel. 0577 981383 / 334 8556041 / erasmo7874@gmail.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *