DI JORI DIEGO CHERUBINI

L’hairstyling è l’arte del tagliare e dell’acconciare i capelli. Allora, se siete alla ricerca di un taglio ad opera d’arte, la risposta si chiama certamente FreeStyle. Il salone inaugurato nel 2003 da Natalia Scalacci.

«Il nostro obiettivo, spiega Natalia, è sempre quello di trovare il taglio perfetto per la persona che ci troviamo davanti: armonizzare i colori e le forme per creare un’immagine perfetta per chi la indossa, esprimendo il proprio essere donna. Serve interpretare la persona, i gusti, i desideri, e i sogni in fatto di acconciatura. Una ragazza, ad esempio, può scegliere un caschetto corto e deciso con frangia netta, per mettere in risalto lo sguardo, un’altra un riccio liscio o mosso, un rosa o un taglio classico: il sistema di taglio è fondato su tecniche precise che permettono di creare a ognuno forme sartoriali e uniche, facili da mantenere anche a casa; mentre la colorazione permette di creare opere d’arte che trasmettono la vera essenza di chi le indossa». Sempre sul colore: «cambia molto in base alla personalità, può andare dai toni naturali del marrone (all’occorrenza impreziosito da tocchi di luce a evocare la luminosità dell’ambra) ai toni del biondo con riflessatura  ice adatti a un taglio corto, dove, su richiesta, possiamo impreziosire il taglio da un hair-tattoo per aggiungere un tocco di stile».

Entrando da  Free Style lo sguardo si concentra nei macchinari di ultima generazione, per un ambiente del tutto in linea con i tempi moderni; ogni angolo è dedicato alla cura dei capelli e della bellezza. «Arrivano da tutta la Toscana, e non solo: per la cura del proprio aspetto le persone sono disposte a prendere un giorno di ferie o a fare qualche chilometro in più, ne vale sempre la pena».

Ogni prodotto viene prima sterilizzato, dal kit biancheria a quello delle spazzole: «erano regole che seguivamo ben prima dell’era Covid! – precisa la titolare – igiene, tecnologia, accoglienza, attenzione e servizi, sono le nostre parole d’ordine». A proposito di tecnologia: per prendere un appuntamento il metodo migliore è attraverso l’app «Free-Style». Un fatto che denota un’attenzione alla persona a 360° riguarda la possibilità di effettuare – in contemporanea al taglio – dei servizi di estetica: «proponiamo trattamenti di primo livello su viso e corpo, come manicure e pedicure, sempre in modo non invasivo (senza uso di lame,  ndr)».

 

 

 

 

Da  Free Style è importantissima la consulenza: «talvolta chiediamo una diretta video prima dell’appuntamento; ché oggi le persone hanno sempre meno tempo, in questo modo cerchiamo di ottimizzarlo».
Le ragazze di free style, oltre a Natalia, si chiamano  Giovanna, Valentina, Alice, Giorgia e Valeria: «Siamo un gruppo affiatato, amiche e colleghe», una sinergia che si percepisce dai video-pillole presenti online, dei veri e propri tutorial attraverso cui le ragazze spiegano segreti, consigli e tecniche delle acconciature. Ma dove nasce la tecnica di Natalia, e di riflesso delle colleghe? «Il maestro si chiama Jerry Santoro, considerato tra i migliori acconciatori al mondo, la sua tecnica rivoluzionaria è il «taglio da asciutto»: «una chicca che permette un eccellente percorso di lavorazione». Con uno sguardo alla salute: «Ci avvaliamo esclusivamente di prodotti che rispettano la bellezza, la salute e il benessere dei capelli». Sempre sul benessere, tra i servizi c’è l’ossigenoterapia: «aiuta il rinnovamento cellulare, stimola e remineralizza i capelli indeboliti».

 

FreeStyle nasceva nel 2003 dall’esperienza di mamma Giovanna e la passione e l’innovazione di Natalia. In realtà la storia iniziava con la sorella della mamma di Natalia nel 1936. Aveva un negozio a Santa Fiora. Da lì si trasferì ad Abbadia San Salvatore. Natalia è la terza generazione, ed è arrivata qui dopo un lungo periodo in un salone di Firenze. Dal sogno alla realtà.

 

Info: Freestyle Parrucchieri, Abbadia S. Salvatore (Si), Solo su appuntamento (orario continuato) / tel. 0577 779397 / Whatsapp 351 7799197 (App: GoBooking (Google Play/App Store)

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *