Di Federico Donti

 

“Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma, dunque!” (Antoine-Laurent de Lavoisier)

 

 

L’Ecologica Umbra si occupa dello smaltimento dei rifiuti ‘pericolosi e non pericolosi’ e, grazie alla sua gestione, rende accessibile e semplice questo tema che è, ad oggi, uno dei processi fondamentali per il nostro futuro e quello dei nostri figli – offrendo un supporto professionale, continuo e personalizzato, per tutte le questioni inerenti il corretto smaltimento dei rifiuti. 

 

 

Nell’agosto del 2020 i due fratelli Marco e Andrea Biondi fondano a Perugia l’azienda Ecologica Umbra; la sede legale e commerciale si trova a Sant’Andrea delle Fratte mentre il deposito a Castiglion della Valle (Pg), denominato Biosmaltimenti srl, e sempre di proprietà.

L’impresa si rivolge sia alle imprese che ai privati, mettendo a disposizione sia le capacità gestionali che i propri mezzi, lavorando in tutto il territorio italiano e disponendo anche dei permessi di intermediazione: ci ricordano con orgoglio, infatti, una delle commesse più importanti dell’anno passato, ovvero lo smaltimento di rifiuti speciali all’interno della nave militare L. Rizzo, ormeggiata al porto di La Spezia.

La premessa etica fatta da Marco e Andrea è quella della ‘transazione ecologica’, ovvero di poter veicolare i rifiuti che tutti noi produciamo quotidianamente, ottimizzata da un’economia circolare, con la premessa che ‘il rifiuto non sia uno scarto ma una risorsa’: “Spingiamo in due direzione – una di poter dare più vite ai materiali stessi che andranno al macero e poi riconvertiti in nuovi utilizzi o per la produzione di nuova energia; dall’altra di limitare l’erosione dei materiali primari, limitando scavi ed estrazioni.

Queste procedure vengono gestite dall’Ecologica Umbra tramite filiere ben dettagliate: dalle consulenze (anche mediatiche) alle analisi che veicolano poi il trattamento anche personalizzato, mettendo a disposizione i proprio mezzi di insaccamento, stoccaggio e trasporto.

L’impegno di Marco e Andrea in questo campo è a 360 gradi! Infatti la loro azienda si occupa anche delle bonifiche di aree inquinate e dello smaltimento dei rifiuti di cantiere, tossici e non, come per esempio per l’asbesto (detto commercialmente eternit).

Quello dell’Ecologica Umbra è il primo passo verso la costruzione di un ambiente più pulito e di un’economia aziendale più sostenibile.

 

 

 

Info e Contatti: ECOLOGICA UMBRA, Strada Battifoglia, 12/T – S.Andrea delle Fratte (PG) / Tel. 075.5158504 / www.ecologicaumbra.it / commerciale@ecologicaumbra.it