Di Guilherme Caleffi Spindola

 

Un bicchiere con una forma elegante e delle goccioline d’acqua, il suono del ghiaccio che incontra il vetro, l’aroma rinfrescante di una foglia di erba, il contatto delle labbra con la cannuccia e, infine, il liquido che raggiunge la bocca, portando tutti i sapori di un buon cocktail: una bevanda che suscita sensazioni così piacevoli non è solo una combinazione di ingredienti, ma un’alchimia creata da un artista che utilizza le tecniche e le intenzioni giuste per creare un capolavoro.

 

 

La storia del D’istinto Bar è parallela alla creazione di un cocktail di successo. Il primo fattore cruciale è la vasta esperienza che Cristiano Cardoso ha acquisito negli ultimi 15 anni. Dal 2009, ha lavorato come barista e bartender in alcuni dei migliori bar di Terni. Negli anni, ha collaborato con vari professionisti, sviluppato le sue competenze, acquisito esperienza nel settore delle bevande, aperto il suo primo bar e acquisito conoscenze imprenditoriali.

Entro il 2019, Cristiano aveva acquisito competenze sufficienti per fondare ‘D’istinto’. Due professionisti che ha incontrato lungo il percorso sono stati Michela Maiolo e Roberto Diomei. Michela inizialmente lavorava in un altro settore, ma si innamorò dell’arte delle bevande e non tornò mai più indietro. Roberto, in cerca di nuove sfide, passò da un negozio di mobili di famiglia al settore delle bevande. Tutti e tre sono sommelier e bartender certificati dall’AIBES (Associazione Italiana Barmen e Sostenitori), che garantisce tutte le conoscenze necessarie per rendere ‘D’istinto’ un punto di riferimento per il caffè e cocktail a Terni. Oltre ai tre soci, un team di dieci collaboratori e lo chef Tatiana Kovalikova lavorano in armonia per far funzionare senza intoppi questo café cocktail bar ogni giorno. La scelta degli ingredienti giusti (in questo caso, le persone) ha creato una ricetta perfetta, offrendo ai clienti un’esperienza irripetibile.

A partire dalle 7:30 viene servita la colazione, offrendo una gamma completa di pane, pasticcini e caffè. Il loro panino più famoso è il tramezzino, una tradizione locale. L’attività che precedentemente occupava i loro locali ha portato per prima il tramezzino da Roma a Terni. La pasta fatta a mano, tradizionale della cucina locale, viene servita per il pranzo, combinata con piatti innovativi fuori menù, offrendo opzioni diverse ogni giorno secondo la stagione e gli ingredienti freschi disponibili. La sera, il locale si trasforma in un bistrot, offrendo più di un semplice aperitivo. È possibile provare, ad esempio, tartare, un hamburger artigianale o carpaccio. D’istinto serve l’intera regione centrale di Terni con consegne di cibo che possono essere ordinate tramite WhatsApp per tutto il giorno.

Quando gli è stato chiesto a cosa attribuisce il successo del D’istinto, Cristiano ha detto che ci sono molti posti per colazione, pranzo, aperitivo e cena a Terni. Anche un nuovo cocktail può essere riprodotto in altri bar. Tuttavia, il team fa tutta la differenza, garantendo che chiunque frequenti D’istinto si senta a casa e voglia tornare.

Dall’aroma mattutino del caffè appena fatto e dei pasticcini artigianali fatti di squisita pasta fatta a mano, per il pranzo – e le eleganti proposte bistrot per la cena, D’istinto soddisfa ogni desiderio culinario, rendendo ogni visita un viaggio delizioso per tutti i sensi. La squadra esperta guidata da Cristiano Cardoso e dai suoi appassionati soci, Michela Maiolo e Roberto Diomei, garantisce che ogni cocktail e piatto sia realizzato con la massima cura e creatività. Che si cerchi una colazione tranquilla, un pranzo gustoso, un aperitivo sofisticato o una cena deliziosa, D’istinto offre l’ambientazione perfetta. Scopri perché D’istinto è considerata la destinazione più trendy di Terni!

 

 

Info: Via Carlo Goldoni, 29/31, Terni (TR) / Tel. (+39) 074 4463961 / @distinto_cafe

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *